Sentieri Valli del Natisone

760
Castelmonte (inc. sent. n° 747) - Picon - Scrutto

Tracciato GPS 760 Tracciato Google

Caratteristiche
Durata: 1,20h
Difficoltà: E - turistico
Discesa Accumulata: m 395
Ascesa Accumulata: m 13
Lunghezza Reale: 3,848 km

760 Castelmonte (inc. sent. n° 747) - Picon - Scrutto

Località di partenza
Castelmonte
Quota: 540 m

Località di Arrivo
Scrutto
Quota: 160 m

760-00-Partenza

Il percorso per secoli veniva usato dai pellegrini delle valli che da San Leonardo raggiungevano il Santuario di Castelmonte, è ora una piacevole e facile passeggiata in un ambiente naturale.
Dalla terrazza inferiore del Santuario si scende seguendo il sentiero 747 contornando i bastioni per un breve tratto fino ad incontrare la strada asfaltata.

760-01

Dalla parte opposta inizia il sentiero 760 Castelmonte Picon S.Leonardo.

760-02

Si scende lungo una mulattiera a tornanti con fondo naturale, con un primo breve tratto in diagonale con bassa pendenza.

760-03-Bosco.jpg

Si alternano tratti in piano a tratti più ripidi scendendo in una maestosa faggeta.

760-04-Faglia

Si segue una trincea che si rivela essere una faglia rocciosa del terreno, (i valligiani scavando il sentiero hanno trasformato questa curiosità geologica in un perfetto muro a secco).

760-05-Cappella

Si scende fino ad incontrare una cappella votiva, circondata dalla lussureggiante natura.

760-06

Nei pressi, la presenza di una piccola scanalatura nella roccia venne interpretata dalla fantasia popolare come l'impronta lasciata dal piede della Madonna.

760-07-Picon

Ora il sentiero si trasforma in comoda mulattiera dal fondo pietroso,con moderata pendenzafino a raggiungere il borgo di Picon.
(m. 352 h 0.30)

760-08-Picon
760-09-Pietra-1798
760-10-Benedizione

Diversi edifici perfettamente ristrutturati accanto a ruderi, antiche pietre, date in gesso di vecchie e nuove benedizioni compongono il mosaico di questo piccolo borgo.

760-11-Castelmonte

L'antica fortezza domina la valle.

760-12-Forestale

Percorsa per un tratto l'unica strada, si segue, sulla destra una forestale che sale verso il bosco fra imponenti muri a secco.

760-13

Si abbandona la strada che gira decisamente a destra, seguendo frontalmente una forestale in discesacontornata da giganteschi abeti. Si alternano tratti ripidi a falsopiani nel folto del bosco.

760-14-Quadrivio

Si incontra una interpoderale, continuando dalla parte opposta in discesa. (Segnavia) La forestale si trasforma in breve in sentiero, che ripido in diagonale scende nel bosco verso valle.

760-15-Guado

Passa accanto ad una rudimentale teleferica e dopo una diagonale imbocca un canale a tornanti con fondo di pietra "scivoloso" fino ad un guado al limitare dei prati. Si incontra un ponticello,case isolate e seguendo i segnavie lungo stradine di campagna si raggiunge il campo sportivo, il ponte ed infine il municipio di Scrutto (San Leonardo).
(m. 160 h 1.20)
Un recentissimo ponte pedonale non è ancora collegato con la normale viabilità (gen-2010).

Dislivelli

dislivelli

Rinnova il tuo tesseramento entro il 31 marzo 2017 per non perdere la continuità delle coperture assicurative.

La sede e la segreteria sono aperte il giovedì dalle 20.30 alle 22.30.